Cittadinanza e Costituzione, i bambini dell'Istituto Comprensivo in visita presso il Comune di San Fratello


COMUNICATO 
Due classi della scuola primaria hanno incontrato gli amministratori comunali. 

Giovedì 23 marzo c.a., i bambini della II e III A dell'Istituto Comprensivo di Acquedolci scuola primaria di San Fratello, plesso di via Apollonia, sono stati accolti in Comune, nella sala consiliare, dal Sindaco Francesco Fulia, dagli assessori Ciro Carroccetto, Benedetto Foti e Alessandra Baldanza, dal Presidente del Consiglio Comunale Vittoria Liuzzo e dai consiglieri comunali Antonella Carrini e Rosalia Vieni, nell'ambito del progetto legalità e nello specifico 'Cittadinanza e Costituzione'. 

Il Sindaco, dopo aver ringraziato alunni ed insegnanti (un grazie particolare per l'organizzazione e la collaborazione a Maria Teresa Travaglia, Angela Mondello e Maria Di Naso), per la cortese e gradita visita, ha spiegato la funzione ed il ruolo del Comune ed invitato i ragazzi a visitare gli uffici comunali. In seguito alcuni bambini hanno preso il posto del Sindaco sugli scranni dell'aula, e formulato domande inerenti il nostro paese e in particolare: sulla sicurezza stradale, sull'ambiente, sullo scuolabus, sulle strutture sportive e ricreative.

In particolare è stata chiesta una biblioteca da poter usufruire a scuola. La mattinata si è conclusa con un rinfresco offerto dall'Amministrazione comunale e con il rilascio dei certificati di nascita ad ogni bambino. I giovani partecipanti si sono detti soddisfatti ed arricchiti da questa esperienza e qualcuno ha palesato di voler un giorno diventare Sindaco, in quanto l'esempio dato in questa giornata presuppone l'interesse, per chi ne svolge la funzione, a migliorare il paese e la vivibilità dei suoi abitanti. 

L'Amministrazione comunale

Commenti

Post più popolari