Quando un belvedere sulla Roccaforte?


LA PROPOSTA 
Trovare le risorse per realizzare l'opera è un dovere degli amministratori che intendono promuovere il territorio.

Quella di un belvedere sulla Roccaforte sembrerebbe un'idea campata in aria, invece è una proposta che se realizzata potrebbe rilanciare tutto il centro storico, oggi abbandonato a se stesso. La cima della Roccaforte è ben visibile da gran parte del territorio settentrionale dell'isola, perciò il panorama da lassù sarà mozzafiato.

Si dovrebbe realizzare un passaggio per permettere alle persone, in piena sicurezza, di accedere direttamente alla cima del colosso di pietra, simbolo di San Fratello. E magari, durante il percorso inserire iconografie varie a ricordare la storia del territorio di San Fratello, ed in cima le statue dei nostri santi, Alfio, Filadelfio e Cirino e San Benedetto il Moro.

E' un progetto costoso? Forse! Ma trovare le risorse per realizzare l'opera è un dovere degli amministratori che intendono promuovere il territorio, perché si tratta di un progetto che potrebbe incentivare notevolmente il turismo. I visitatori avrebbero modo anche di osservare parte del patrimonio storico di San Fratello che ha resistito alle calamità e all'incuria, il centro storico. 

Inoltre, quasi adiacente ai ruderi dell'antico castello si trova il bellissimo museo Ermenegildo Latteri, anche se la proprietà dovrebbe convincersi a togliere quell'orrenda e pericolosa antenna dal tetto, un obbrobrio del territorio e un costante pericolo per la salute dei cittadini, allo stesso identico modo dell'altra posta sopra il Campo Sportivo Luigi Gagliani.

Commenti

Post più popolari