Promozione, Acquedolcese raggiunta allo scadere

CALCIO
Marandano firma il vantaggio dagli undici metri, al novantesimo il pareggio dei padroni di casa.

Primo tempo soporifero al comunale di Villabate dove la giovane squadra di casa si rende pericolosa solamente con un calcio piazzato dal limite, mentre gli ospiti si vedono solo in occasione di una ripartenza con Marandano che spreca da buona posizione.


La ripresa si accende e sono gli ospiti a cercare con maggiore insistenza la via del vantaggio, prima con Gianluca che Galati che di testa non trova l'angolo, poi con Caroniti ma la sua conclusione viene fermata per fuorigioco, e infine con Marandano che salta due avversari ma non trova la via della rete. Il vantaggio arriva invece dagli undici metri dopo atterramento in area di Di Bartolo, ed è il bomber Marandano a firmare l'1 a 0 ospite.

Negli ultimi minuti il forcing del Villabate viene premiato grazie a Fumuso che salta Regina e Giovanni Galati, ma quest'ultimo lo stende in area. Dal dischetto Velardi fa 1 a 1. Ottima prova del Villabate che ottiene un importantissimo punto in chiave salvezza, per l'Acquedolcese invece bisognerà attendere ancora qualche gara per poter brindare alla permanenza in Promozione.

VILLABATE: Messina, Rizzo (20 st D'Allessandria), Requirez (37 st La Bianca), Di Benedetto, De Francesco, Seranella, Fumuso (30 st Onorato), Navarra (30 st Baiamonte), La Barbera (26 st Pinna), Fumuso, Velardi. A disp: Tinnirello, Gagliano. All: La Bianca
ACQUEDOLCESE: Siracusa, Galati Gia., Caroniti, Castiglione, Regina, Mazouf I., Mazouf M. (29 st. Galati Gio), Castiglia, Marandano, Oliverio, Di Bartolo. A disp: Marano, Pizzuto, Rufid, Monastra. All: Emanuele
Reti: 28 st Rig, Marandano, 45 st Rig Velardi

Fonte: villabatenews

Commenti

Post più popolari


Per la tua pubblicità scrivi a sottolapietra@email.it