Il vescovo Giombanco istituirà nel ministero di Accolito il seminarista Antonio Di Bella di San Fratello


ATTUALITA'
Il 20 aprile il vescovo di Patti, mon. Giombanco istituirà nel Santuario di Tindari seminaristi nel ministero di Lettore e nel ministero di Accolito.

Il 20 aprile, nel Santuario di Tindari, il vescovo della diocesi di Patti, monsignor Guglielmo Giombanco, istituirà nel ministero di Lettore i seminaristi Cono Gorgone (della comunità parrocchiale Madonna della Catena in Naso) e Carmelo Paparone (della comunità parrocchiale Sant’Antonio di Padova in Capo d’Orlando) e nel ministero di Accolito i seminaristi Antonio Di Bella (della comunità parrocchiale Madonna delle Grazie in San Fratello) e Giuseppe Lombardo (della comunità parrocchiale di San Giorgio martire in Gioiosa Marea).
Sarà l’occasione per ricordare anche il primo anniversario della consacrazione episcopale di monsignor Giombanco, avvenuta proprio il 20 aprile 2017 nel Santuario di Tindari.
(Nella foto, da sx, Cono Gorgone, Carmelo Paparone, monsignor Guglielmo Giombanco, Antonio Di Bella e Giuseppe Lombardo.)

Fonte: patti24.it

Commenti

Post più popolari



Per la tua pubblicità scrivi a sottolapietra@email.it